Associazione Veneta per lo Sviluppo Sostenibile

Associazione Veneta per lo Sviluppo Sostenibile

Insieme per lo sviluppo sostenibile dei nostri territori

EVENTI

Eventi in programma e realizzati

CONTRIBUTI

Editoriali, contributi, articoli, riflessioni

NEWSLETTER

Aggiornamenti periodici

APPROFONDIMENTI

Documenti di studio e approfondimento

ASVIS

Accedi al portale di Asvis

PARTECIPA

Iscriviti ad AsVeSS

Il nostro impegno per il territorio

I 17 obiettivi per l’Agenda 2030 definiti da ONU, Organizzazione delle Nazioni Unite

Associazione Veneta per lo Sviluppo Sostenibile, AsVeSS

Promuoviamo la cultura della sostenibilità dello sviluppo secondo una visione integrata tra le diverse dimensioni ambientali, economiche e sociali. Esercitiamo, nelle forme più adeguate, azione di proposta, confronto e stimolo nei confronti delle istituzioni, dell’economia e della società nel suo insieme a livello territoriale e regionale per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile. Lo facciamo mettendo in atto studi e attività utili allo scopo e favorendo la più ampia partecipazione.

I recenti aggiornamenti di questo sito

  • Ultimo appuntamento per il Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da AsVeSS all’interno della cornice di ASviS. Appuntamento per le ore 15.30 presso l’Archivio Antico, nella splendida cornice del Palazzo del Bo, sede dell’Università di Padova, in calendario per il prossimo 28 maggio. L’incontro intende promuovere una maggiore conoscenza e consapevolezzasull’importante contributo degli operatori finanziari nel percorso verso la neutralitàclimatica, con uno sguardo puntuale sulla missione di Padova che è tra le 100 città sceltedall’UE per diventare carbon neutral al 2030. Il percorso verso la neutralità climatica è un passaggio necessario per mitigare i rischi fisicie di transizione legati al clima e allo stesso tempo un’occasione per identificare nuoveopportunità di investimento e nuove partnership pubblico/privato finalizzate a finanziaresoluzioni a basse emissioni di carbonio per sostenere la transizione di Padova e del suoterritorio. Ad Introdurre i lavori sarà il presidente di AsVeSS Giorgio Santini, successivamente gli incontri si svolgeranno divisi in tre sezioni: 1° sessione | La finanza per il clima Pierluigi Stefanini, Presidente ASviS Francesco Bicciato, Segretario generale Forum per la Finanza Sostenibile 2° sessione | Padova net zero Gli obiettivi del Climate City Contract della città di Padova, Chiara Gallani, consigliera con delega alla Missione, Comune di Padova L’azione dell’Università a sostegno del percorso verso la neutralità climatica, Francesca Da Porto, prorettrice alla sostenibilità, Università di Padova 3° sessione | Il ruolo degli operatori finanziari per la neutralità climatica Antonella Ansuini, Responsabile investimenti e gestione finanziaria, Fondazione Cariparo Sergio Bava, Direttore generale Veneto ovest Intesa Sanpaolo Giuseppe Benini, Presidente Cherry bank Franco Duc, Chief Governance Officer Crédit Agricole Nazzareno Gabrielli, Direttore generale Banca Etica Rappresentante BCC Veneta Modera: Francesco Zen, Università di Padova Conclusioni: Andrea Ragona, Assessore all’Urbanistica, mobilità e viabilità, ambiente del Comune di Padova  La partecipazione è libera, ma è gradita la registrazione al link: https://shorturl.at/t0DAS

  • Quarto incontro del ciclo legato al Festival dello Sviluppo Sostenibile in calendario per il 16 maggio alle ore 17 presso l’aula N dell’Università di Padova, in via del Santo 26. Come di consueto introdotti da Giorgio Santini, presidente AsVeSS, la serata proporrà i seguenti interventi: Spopolamento della montagna, collina e bassa pianura del Veneto, Gianpiero Dalla Zuanna, Dipartimento di Scienze Statistiche Paesaggi spopolati, Benedetta Castiglioni, Dipartimento Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità Nuovo Veneto selvaggio?, Davide Pettenella, Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali Incontro realizzato in collaborazione con i Dipartimenti di Scienze Statistiche; Territorio e Sistemi Agro-Forestali; Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità – Attività di Terza Missione, Università di Padova.

  • Il terzo appuntamento del Festival dello sviluppo sostenibile è in programma per il 15 maggio dalle ore 20.45 presso la Casa delle Associazioni, in via Firenze 1 a San Martino di Lupari. Interverranno, introdotti e coordinati da Giorgio Santini, presidente di AsVeSS: William Beozzo, presidente regionale Confapi Gianfranco Refosco, segretario regionale Cisl Veneto Incontro realizzato in collaborazione con Associazione Libera Territorio Ambiente – A.L.T.A https://www.youtube.com/watch?v=7moVB7jGMkI

  • Secondo incontro in agenda per sabato 11 maggio 2024 dalle ore 10 presso la Biblioteca del Centro studi e ricerche “F. Franceschi” a Padova, via del seminario 5/a. Introdotto da Giorgio Santini, presidente di AsVeSS, il dibattito che seguirà vedrà impegnato Luigi di Marco, autore del Quaderno ASviS Obiettivi di sviluppo sostenibile e politiche europee “verso il patto sul futuro” che può essere letto e scaricato gratuitamente online, offrendo così un’importante occasione per fare il punto sull’effettiva attuazione e le prospettive future delle politiche per la transizione ecologica. L’incontro è organizzato in collaborazione con la Fondazione Lanza ed è coordinato da Matteo Mascia di AsVeSS e Fondazione Lanza.

  • Primo appuntamento dell’edizione 2024 del Festival dello Sviluppo sostenibile, promosso in Veneto da AsVeSS, venerdì 10 maggio h.17.00 presso il Faber Box in Viale Tito Livio 23/25 a Schio. Ad introdurre la serata Giorgio Santini, presidente di AsVeSS. Di seguito gli interventi della serata e i rispettivi autori, con il profilo professionale linkato nel testo. La “mobilità attiva” per il progetto di rigenerazione territoriale, Stefano Munarin e Luca Velo, Università Iuav Venezia Costi e benefici della ciclabilità: opzioni disponibili, Sergio Deromedis, tecnico esperto di ciclabilità Il contesto del Veneto (rischi e opportunità), Antonio Dalla Venezia, coordinatore FIAB Veneto Strumenti di programmazione PUMS nei piccoli comuni, Francesco Senec, CEO e direttore decnico Netmobility s.r.l., Verona A coordinare la serata il direttore della Fondazione Palazzo Festari – IPA Alto vicentino e componente del Comitato tecnico-scientifico di AsVeSS, Paolo Giurisatti. Regione del Veneto e Fondazione Palazzo Festari sono co-promotori dell’evento organizzato nell’ambito del Festival dello sviluppo sostenibile 2024. https://www.youtube.com/watch?v=05YhqhmZt5E

Contributi di riflessione

considerazioni – idee – proposte – confronti

Leggi tutti i contributiLeggi solo le pubblicazioni di AsVeSS

   

Il ruolo della finanza sostenibile per la neutralità climatica a Padova

Ultimo appuntamento per il Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da AsVeSS all’interno della cornice di ASviS. Appuntamento per le ore 15.30 presso l’Archivio Antico, nella splendida cornice del Palazzo del[…]

Read more

Spopolamento (in)sostenibile: cause, modalità e conseguenze 

Quarto incontro del ciclo legato al Festival dello Sviluppo Sostenibile in calendario per il 16 maggio alle ore 17 presso l’aula N dell’Università di Padova, in via del Santo 26.[…]

Read more

Mobilità elettrica: il futuro è già qui

Il terzo appuntamento del Festival dello sviluppo sostenibile è in programma per il 15 maggio dalle ore 20.45 presso la Casa delle Associazioni, in via Firenze 1 a San Martino[…]

Read more

Quale futuro per l’Europa

Secondo incontro in agenda per sabato 11 maggio 2024 dalle ore 10 presso la Biblioteca del Centro studi e ricerche “F. Franceschi” a Padova, via del seminario 5/a. Introdotto da[…]

Read more

Ri-uso della rete stradale secondaria per una mobilità più sostenibile

Primo appuntamento dell’edizione 2024 del Festival dello Sviluppo sostenibile, promosso in Veneto da AsVeSS, venerdì 10 maggio h.17.00 presso il Faber Box in Viale Tito Livio 23/25 a Schio. Ad[…]

Read more

Con AsVeSS il Veneto protagonista del Festival dello sviluppo sostenibile 2024

Un ciclo di incontri promossi da AsVeSS, Associazione Veneta per lo Sviluppo Sostenibile, nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2024 e organizzati dal 10 al 28 maggio. Cinque appuntamenti per[…]

Read more

Letture consigliate

Leggi di più

Sui grandi temi del mondo, i futuri possibili si riassumono in tre ipotesi

di DONATO SPERONI – ASVISS – 29/03/2022 – Alla fine avremo uno di questi scenari: la distopia, cioè il collasso della civiltà, l’utopia, cioè la costruzione di uno sviluppo sostenibile[…]

Read more

L’Europa domina il mercato dell’energia marina, ma l’Italia deve investire di più

di FLAVIO NATALE – FUTURA NETWORK- 24/03/2022 – Dal 2010 sono stati installati 65 megawatt di potenza energetica marina globale, secondo l’Ocean energy Europe. Stati Uniti ed Europa principali mercati[…]

Read more

L’evoluzione tecnologica delle batterie è determinante per la transizione verde

di FLAVIO NATALE – FUTURA NETWORK- 23/03/2022 – Scarsità di materiali e riciclaggio: queste le due incognite sul cammino verso lo stoccaggio energetico. Nuove soluzioni all’orizzonte, ma secondo gli esperti[…]

Read more

Ispra: il 93,9% dei comuni italiani a rischio frane, alluvioni o erosione costiera

di ASVIS- 17/03/2022 – Secondo il Rapporto sul Dissesto idrogeologico, sono 1,3 milioni gli abitanti a rischio frane e 6,8 milioni quelli a rischio alluvioni. Disponibile la piattaforma IdroGeo per[…]

Read more

Il trattato sulla plastica sarà l’accordo più importante dopo Parigi?

di ANDREA DE TOMMASI – FUTURANETWORK- 16/03/2022 – L’intesa raggiunta a Nairobi ha ricevuto il plauso del mondo ambientalista ma dovrà coinvolgere il settore privato e affrontare le disuguaglianze che[…]

Read more

Alta sostenibilità: contro la speculazione serve un patto agricolo Nord Africa-Italia

di ASVIS- 14/03/2022 – Il nostro Paese rischia una grave crisi sul mais. Se ne è discusso su Radio Radicale nella rubrica ASviS condotta da Manieri e Viettone, ospiti Riccaboni,[…]

Read more

Ricevi contributi e aggiornamenti nella tua email

Attenzione, subito dopo l'invio riceverai una mail, conferma la tua iscrizione seguendo le istruzioni. Solo così avrai completato la registrazione.

Guarda subito la tua posta email e completa l'iscrizione. Ti aspettiamo!

Gruppi di lavoro

CITTÀ, PERIFERIE, TERRITORIO

Coordina Matteo Mascia

Il lavoro di riflessione, discussione ed elaborazione intende soffermarsi sullo sviluppo di un sistema di trasporti accessibile e sostenibile e su un’urbanizzazione senza consumo di suolo.

Leggi di più
ECONOMIA CIRCOLARE

Coordina Paolo Gurisatti

A partire dalla realtà veneta il gruppo di lavoro intende approfondire quali sono gli strumenti di valutazione del grado di circolarità/responsabilità di un sistema economico (azienda, settore o territorio) e contribuire alle politiche da porre in atto per incentivare l’innovazione.

Leggi di più
LAVORO SOSTENIBILE

Coordina Paolo Gubitta

In questa prima fase il gruppo ha concentrato la sua attenzione su due ambiti particolarmente rilevanti per la regione Veneto: formazione e lavoro povero.

Leggi di più
SOSTENIBILITÀ DEMOGRAFICA

Coordina Gianpiero Dalla Zuanna

La certificazione dei dati sulla consistenza delle classi di età a livello generale evidenzia che la questione demografica è un fattore importante per la promozione della sostenibilità anche in Veneto. Di questo si occupa il gruppo di lavoro.

Leggi di più

Iscriviti,
fai parte anche tu   
di AsVeSS

AsVeSS è una Associazione e vive del contributo di persone, organizzazioni, enti e imprese che desiderano animare lo sviluppo sostenibile in Veneto.

Iscriviti