Associazione Veneta per lo Sviluppo Sostenibile

Contributi

Altrimenti nella città

DI ALESSANDRA AROSIO, PAMELA MASTRILLI – Volontà costante di AsVeSS è di intercettare e valorizzare best practices ammirevoli che permettano di dire “È possibile! È reale! Si può replicare!”. Di seguito, si riporta la testimonianza di soci AsVeSS riguardante la rigenerazione sociale di un complesso edilizio veneziano, attraverso la multidisciplinarietà, la partecipazione, la facilitazione, l’inclusione…
Leggi tutto

Video dall’evento “Sostenibilità, strada obbligata per lo sviluppo, l’economia, le nuove generazioni

Si è tenuto lo scorso 23 marzo l’evento promosso dall’associazione Partecipare il Presente dal titolo “Sostenibilità, strada obbligata per lo sviluppo, l’economia, le nuove generazioni”. All’evento è intervenuto il Presidente di AsVeSS, Giorgio Santini. È un crocevia importante quello davanti a cui si trova l’Europa, gli stati e i popoli che la compongono. Lo sviluppo…
Leggi tutto

Asvis e il Piano nazionale di ripresa e resilienza, Legge di bilancio per lo Sviluppo Sostenibile

Si è tenuto ieri l’importante evento organizzato da Asvis, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, a cui la nostra Associazione aderisce, dal titolo: Il piano nazionale di ripresa e resilienzaLa legge di bilancio 2021 e lo sviluppo sostenibile. L’evento di alto profilo ha visto, tra gli altri, la partecipazione della ministra per le Pari opportunità…
Leggi tutto

[Editoriale] Covid, Recovery plan, impegno di AsVeSS

DI GIORGIO SANTINI, PRESIDENTE ASVESS – SCONFIGGERE IL COVID – RIPARTIRE CON LO SVILUPPO SOSTENIBILE  In questo primo mese del 2021 il nostro Paese, l’Europa e il mondo intero vivono una nuova fase di diffusione della pandemia COVID, con caratteristiche se possibile ancor più insidiose della prima ondata del 2020, a causa anche delle tanti…
Leggi tutto

Mobilità in divenire, paradigmi in continuo movimento

DI RUDI PERPIGNANO – Distanziamento sociale, paura del contagio, scomodità nell’uso di mascherine, smartworking, didattica a distanza. Tutte queste misure di contrasto alla pandemia Covid 19 come hanno influito sulla mobilità italiana, già molto “fragile” e “arretrata”, nel 2020 appena trascorso? La domanda di mobilità sostenibile che negli ultimi anni era in fase di crescita…
Leggi tutto

Next Veneto EU, il recovery plan regionale post pandemia

DI IVO ROSSI E STEFANO FRACASSO – L’aumento preoccupante dei morti e dei ricoveri di questo drammatico dicembre, ci pone di fronte a una realtà che, nel Veneto dei primati esibiti nella prima ondata, avevamo tutti frettolosamente rimosso. Questi numeri e il grave stato di sofferenza delle strutture sanitarie, mostrano che i compiti da fare…
Leggi tutto

E verrà anche la ripresa

DI GIGI COPIELLO – “E verrà Natale” e ci sovvien il suon di lui, di Lucio Dalla. E verrà anche la ripresa. Questo è sicuro. Ma quando e come è tutto da sapere. Pesa come una zavorra il tempo che fu: si cresceva poco, quando si cresceva. Quasi nulla: si andava avanti a zero virgola,…
Leggi tutto

Its e formazione. Scuola, lavoro e domanda

DI GIGI COPIELLO – Orientamento in corso: sono i mesi delle grandi scelte, per le famiglie e per i ragazzi, che devono decidere quali scuole frequentare nel 2021. Quali scuole superiori, ma anche quali Università. E quali ITS, si deve aggiungere. “Ma cos’é l’ITS?“, ognun si chiede e nessun lo sa. Questo, ad ora, lo…
Leggi tutto

Economia circolare, consumo responsabile e modelli produttivi sostenibili

DI PAOLO GURISATTI – Il 6 ottobre scorso abbiamo partecipato all’evento dedicato al tema dell’Economia Circolare nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020 (vedi LINK ). La discussione è stata assai stimolante, grazie a una molteplicità di interventi molto puntuali, tra i quali va ricordato quello di Ilaria Bramezza, sulla strategia regionale del Veneto. A…
Leggi tutto

Il commento alla Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile del Direttore di Gal Prealpi e Dolomiti

DI MATTEO AGUANNO, DIRETTORE DEL GAL PREALPI E DOLOMITI – I GAL Veneti e il loro contributo alla infrastrutturazione relazionale nei territori rurali. La Strategia Regionale per lo sviluppo sostenibile (SRSvS) appare come una straordinaria e solida opportunità di incontro per avviare collaborazioni e progettualità volte a utilizzare al meglio le risorse che lo Stato…
Leggi tutto

Il commento alla Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile del Segretario generale Cisl Veneto

DI GIANFRANCO REFOSCO, SEGRETARIO GENERALE CISL VENETO – La scelta della Regione Veneto di darsi una strategia per lo sviluppo sostenibile, declinando sul territorio la Strategia Nazionale di perseguimento degli obiettivi definiti dall’ONU, costituisce indubbiamente un fatto positivo e apprezzabile, confermato anche dal Documento di Economia e Finanza Regionale 2021-2023, presentato alle parti sociali lo…
Leggi tutto

Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile: giusti obiettivi, ma rafforzare strumenti e politiche

DI GIORGIO SANTINI, PRESIDENTE ASVESS – La Strategia Regionale per lo sviluppo sostenibile approvata dalla Regione Veneto rappresenta, sul piano programmatico, un passo in avanti significativo per le prospettive del Veneto.  Sono chiari e condivisibili i capisaldi: la piena coerenza con la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile, l’assunzione dell’Agenda 2030 dell’ONU e del New…
Leggi tutto

Sviluppo sostenibile, l’Università di Padova fa sul serio

DI FRANCESCA DA PORTO E GIORGIA GRIGOLIN – L’impegno dell’Università di Padova per lo sviluppo sostenibile nelle sue dimensioni sociale, economica e ambientale è di lunga data. E si innesta in una tradizione che la vede sin dalle origini in prima linea nella promozione di «una cultura fondata su valori universali quali i diritti umani,…
Leggi tutto

La nuova industria “O sole mio” sta in fronte a noi

DI CRISTINA BONETTI – In poco meno di una generazione, quella degli imprenditori-operai degli anni ’60 e ’70 e dei loro figli, il mondo è cambiato, dapprima lentamente e poi con sempre maggior rapidità. Improvvisamente la finanza è diventata globale imponendo al mondo stesso di diventare globale; le innovazioni tecnologiche, la crescente velocità di processori…
Leggi tutto

Il contributo del Terzo settore alla sfida dello sviluppo sostenibile

DI MARCO FERRERO – Abbiamo alle spalle un triennio per certi versi straordinario: per la prima volta il Terzo Settore italiano si è confrontato con il tema della Sostenibilità in modo analitico, verificando l’efficacia di oltre 200 buone prassi. Lo ha fatto contemporaneamente a una profonda revisione organizzativa, imposta e promossa dalla Riforma del Terzo…
Leggi tutto

Covid-19, una nuova sfida per la natalità

DI GIANPIERO DALLA ZUANNA – L’Europa ospita il 10 per cento della popolazione mondiale, produce il 20 per cento del Pil, ma la sua spesa per il welfare è il 50 per cento di quella mondiale. Sostenendo il lavoro e la sanità, il welfare europeo ha impedito al Covid-19 di generare un numero ben superiore…
Leggi tutto

Dalla Laudato Si’ i criteri per il futuro post Covid-19

DI MATTEO MASCIA – Cinque anni fa, il 24 maggio 2015, papa Francesco firmava la Laudato si’. Enciclica per la cura della casa comune documento che continua a rappresentare una lente straordinaria per leggere e comprendere la complessa realtà di questo nostro tempo. Tanto che dopo la Settimana Laudato Si’ (18-24 maggio) papa Francesco ha…
Leggi tutto

Agenda 2030. Bussola per la ripartenza post Coronavirus

DI GIORGIO SANTINI, PRESIDENTE ASVESS – ASviS ha appena presentato “Politiche per fronteggiare la crisi da Covid-19 e realizzare l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile“, primo rapporto che compara i decreti del Governo per contrastare l’emergenza Covid-19 con i 17 obiettivi dell’Agenda 2030. Un lavoro che proseguirà anche con i prossimi provvedimenti governativi in via…
Leggi tutto

Covid-19. Nuove competenze per uscire dalla crisi

DI LUIGI COPIELLO – Non eravamo ancora usciti dalle crisi occupazionali post-recessioni del 2008-2011 e stiamo entrando in una ancora più grande. Una recessione mondiale, di durata incerta. Dove sarà difficile anche emigrare. Ci sono tante cose da fare. E qui si segnala una crisi nel mercato del lavoro, specie manifatturiero, poco esplorata e che…
Leggi tutto

I «Ricchi e Poveri» per la Festa del Lavoro 2020

DI PAOLO GUBITTA – I «Ricchi e Poveri» protagonisti della Festa del Lavoro 2020 non sono il gruppo musicale italiano nato alla fine degli anni ’60 del secolo scorso che ci ha accompagnato per molti anni. Al contrario, sono i lavori che hanno permesso a tutti noi di affrontare l’emergenza sanitaria e l’isolamento forzato che accompagna la nostra quotidianità dallo scoppio dell’emergenza Covid-19 a fine…
Leggi tutto